Defosfatazione. Sotto controllo. 

Il sistema standardizzato RTC (Real-Time Control) di Hach consente di regolare i processi di trattamento in tempo reale, in modo da assicurare la conformità dell'impianto riducendo al contempo i costi operativi.
Il controllo del processo non è mai stato così semplice.
Conformità garantita
Regolare l'areazione in base a dati acquisiti in tempo reale assicura un processo più omogeneo. Il sistema RTC-P controlla costantemente i livelli di ammoniaca presenti nell'acqua e risponde automaticamente a eventuali variazioni di carico, garantendo così la conformità dell'impianto. Il controllo del processo non è mai stato così semplice.
 
Un sistema standardizzato
RTC è un sistema "plug-and-play" pronto per l'uso e facile da configurare. L'installazione del sistema comporta tempi di inattività minimi. Una volta eseguita l'installazione, Hach vi aiuterà a programmare i vostri setpoint in modo da essere perfettamente in grado di monitorare e trattare l'acqua del vostro impianto in tempo reale.

Risparmiare nel trattamento
Il modulo RTC-P è preprogrammato con algoritmi che regolano i soffianti in modo da rispettare il setpoint dell'ossigeno disciolto desiderato. Eseguendo il trattamento solo quando è necessario, potete risparmiare sui costi energetici.

Un servizio di assistenza completo!
Il pacchetto di assistenza completo di Hach include interventi di manutenzione ordinaria e riparazioni in garanzia.  Un team di tecnici esperti che operano da remoto si occuperà di monitorare il vostro sistema e di inviarvi report allo scopo di verificarne il corretto funzionamento. È proprio come avere un tecnico Hach presso il vostro impianto.






PHOSPHAX sc: Fotometro da processo ad alta precisione per la determinazione del contenuto di PO4-P per mezzo del metodo del giallo (vanado-molibdato). La misura utilizza un fotometro con compensazione automatica dello zero.
  • Montaggio a parete, su ringhiera/corrimano e su supporto a pavimento, per ambienti chiusi o all'aperto (indoor o outdoor)
  • Versione a 2 canali opzionale per la preparazione continua del campione
  • Semplicità di gestione e funzionamento
  • Analisi accurate ed affidabili
  • Resistente agli agenti atmosferici

Pu ricevere un flusso continuo del campione proveniente da un'unità di preparazione. L'analizzatore è dotato di un alloggiamento isolante per installazioni sia interne che all'esterno. Flessibile, l'analizzatore può essere utilizzato con tutti i sensori tramite il controller SC. Tecnologia di misura trasparente e di alta qualità che porta a valori affidabili con i tempi di risposta più brevi (solo 5 minuti dal campionamento al valore misurato!). Il metodo del giallo richiede pochissimo reagente (più del 50% in meno di prodotti chimici) e quindi riduce notevolmente i costi operativi. Il sistema completo è installato lato serbatoio/vasca e richiede pochissimo spazio.

Torna su

 
SC 1000: Modulo sonda per il collegamento di fino a 4 sensori SC con 1 scheda di uscita analogica con 4 uscite 0/4-20 mA e cavo di alimentazione UE per alimentazione 100-240 VCA.
  • Flessibile: configurabile singolarmente
  • Espandibilità garantita per future applicazioni
  • Funzionamento intuitivo: display con touch screen
  • Molte altre versioni disponibili su richiesta

Un sistema di controllo a cui i sensori SC possono essere collegati e da cui possono essere controllati è costituito da un singolo modulo display SC1000 ed uno o più moduli sonda SC 1000. Il sistema è configurato modularmente in linea con i requisiti specifici del cliente e può essere ampliato in qualsiasi momento con altre stazioni di misura, sensori, ingressi, uscite ed interfacce bus.
Il modulo sonda viene utilizzato per collegare i sensori SC ad una stazione di misura. Diversi moduli sonda possono essere collegati per creare una rete SC 1000.

Torna su

RTC-P: Il sistema standardizzato RTC-P (Real-Time Control) di Hach consente di regolare i processi di defosfatazione in tempo reale, in modo da assicurare la conformità dell'impianto riducendo al contempo i costi operativi (precipitanti chimici).


Torna su

Principio di funzionamento
Il modulo RTC-P ottimizza la rimozione del fosforo negli impianti di trattamento delle acque reflue che utilizzano fosforo chimico o biologico con processi di pulitura chimica. Il sistema RTC-P è costituito da un analizzatore di fosfato e da un modulo di controllo preprogrammato che può essere collegato a un PLC, il quale raccoglie il flusso di informazioni relative al fosforo per calcolarne il carico attuale e le uscite, oltre a determinare il corretto dosaggio chimico che consente di attestarsi sul setpoint di ortofosfato desiderato. Sulla base di queste informazioni, viene calcolato un setpoint che permette di rispettare in maniera affidabile il valore dell'effluente richiesto.

 




Forte fluttuazione delle condizioni del flusso influente
L'impianto di trattamento di Luckenwalde, aperto nel 1998, aveva necessità di espandere la sua tecnologia di misurazione. In particolare, la forte fluttuazione delle condizioni degli influenti (piogge intense, purging dei canali, ecc.) e gli elevati carichi di fosforo e azoto correlati
rendeva a volte difficile rispettare i valori di scarico consentiti.
Vi interessa conoscere la soluzione?

Leggete il report di applicazione completo.



Picchi di carico del fosforo nel flusso influente

L'impianto di trattamento di Schlüchtern si trovava sempre a dover gestire i picchi di carico provenienti da un serbatoio di raccolta dell'acqua piovana che, in altre condizioni, non presentava problemi di funzionamento. La precipitazione dei fosfati, attivata manualmente, veniva spesso portata ai limiti a causa di questi picchi. Pertanto, non sempre era possibile raggiungere il valore prestabilito di 1,2 mg/L.
Vi interessa conoscere la soluzione?

Leggete il report di applicazione completo.
   
Stellen Sie sicher, dass Ihre Anlage effizient arbeitet und die Wasserqualität das ganze Jahr ohne außerplanmäßige Ausfallzeiten überwacht wird.