CLAROS              + 39 02 93575400

Sensori Orbisphere K1100/K1200

I sensori Orbisphere K1x00 sono sensori di ossigeno disciolto a luminescenza ottica esenti da manutenzione, progettati per monitorare l'ossigeno nelle centrali elettriche. La serie K1x00 include anche una versione di sensore per applicazioni in centrali nucleari.

I sensori della serie K1x00 richiedono solo una calibrazione del punto zero all'anno. I sensori elettrochimici (EC) tradizionali mostrano una deriva significativa dopo solo pochi mesi, richiedendo perciò una regolare ricalibrazione che impegna per parecchio tempo l'operatore. Grazie alla tecnologia a luminescenza, i sensori della serie K1x00 sono progettati per assicurare una deriva minima, il che li rende i sensori più stabili con il più lungo intervallo di calibrazione nel settore del nucleare.

Senza membrane da sostituire e soluzione dell'elettrolita da riempire, la serie K1x00 è praticamente esente da manutenzione (solo due minuti l'anno). La precisione del sensore non risente di variazioni del processo o di eventi a flusso ridotto senza tempi di polarizzazione, eliminando così interventi inutili dell'operatore in zone radioattive. Inoltre, non richiede sostanze chimiche corrosive o pericolose, rendendo l'attività annuale più veloce, facile e sicura senza ridurre la precisione di misurazione.

Il sistema completo è composto da un controller 510, un cavo e un sensore di ossigeno disciolto a luminescenza della serie K1x00. Il sensore è compatibile con le camere di flusso Orbisphere da 28 mm che venivano precedentemente utilizzate con i sensori elettrochimici (EC), eliminando quindi la necessità di apportare modifiche tecniche per saldare, aggiungere e testare i nuovi collegamenti: un retrofit ideale. L'installazione è veloce e facile e non richiede alcuna preparazione speciale. Il sensore Plug&Play è immediatamente pronto per la misurazione.
 
articoli per pagina 10   |   20   |   50